0331.026255 / info@psicologiavarese.it
Istituto di Psicologia Gallarate


Riequilibrio Posturale ad Approccio Globale – Metodo Raggi® con Pancafit®

Ritrova il benessere generale

Questo metodo, a carattere posturale, attraverso l’allungamento muscolare globale decompensato e con l’ausilio di una corretta tecnica respiratoria, ha lo scopo di restituire il normale tono muscolare, di sbloccare tutte le articolazioni, di migliorare la circolazione venosa e linfatica ridonando libertà e benessere a tutto il corpo.

 

I benefici di Pancafit®

Il metodo per la sua azione sulle tensioni e sulle rigidità muscolari riesce ad agire positivamente nelle seguenti patologie:

  • blocchi respiratori
  • stasi venosa e linfatica
  • ipotonia muscolare
  • algie in genere
  • cefalee miotensive
  • artrosi cervicale, lombare, anca, ginocchio
  • cervicalgie
  • ernie discali/ernie iatali
  • formicolii / tunnel carpale / gobba del bisonte / alluce valgo
  • mal di schiena lombalgie/ lombosciatalgie / parestesie / protusioni
  • tendiniti / borsiti / pubalgie / radicoliti / periartriti / fibromialgie / epicondiliti.

 

Possono essere ottenuti anche risultati sulle ipercifosi, iperlordosi, scoliosi (ove la causa sia identificabile).

Inoltre con questo metodo si agisce su tutti quegli apparati che hanno relazioni con la postura: Articolazione Temporo-mandibolare (ATM) e denti, occhi e funzione visiva, sistema cutaneo e cicatrici reattive, sistema podalico e patologie del piede.

 

Come agiamo

Il metodo prende attentamente in esame la persona nel suo insieme, osservando ogni parametro, ogni segnale, ogni disfunzione, ogni trauma. Nulla di ciò che ha “segnato” la vita e la postura della persona deve passare inosservato.

Durante questa indagine in studio con il paziente si ricercano i traumi fisici passati, le cicatrici, gli interventi chirurgici, le malocclusioni (di origine iatrogena e non), i vizi posturali, i modi scorretti di fare attività o di usare il corpo, le situazioni emotive che hanno lasciato un segno profondo; si indaga per valutare la presenza di disbiosi intestinali, intolleranze alimentari, aspetti autoimmuni, fattori ereditari, ecc.

Dopo aver fatto un’attenta e scrupolosa analisi anamnestica e posturale del paziente, si eseguono una serie di test posturali a scopo investigativo.

Tutti i dati che emergono concorrono alla formulazione di un’ipotesi il cui obiettivo è scoprire la causa primaria che sta alla base della patologia e quindi proseguire agendo sulla parte fisica della persona con l’utilizzo dello strumento Pancafit®.

 

Come e perchè funziona Pancafit®

Attraverso l’Allungamento Muscolare Globale Decompensato, una mirata strategia di posture specifiche, si arriva ad agire sulle varie catene muscolari/fasciali/connettivali/neurologiche che mantengono il corpo imprigionato e soffocato nel dolore, nella rigidità o nelle inabilità.

Tutte le catene muscolari, compresa la catena respiratoria, sono coinvolte all’unisono e in modo “decompensato” (senza cioè permettere “compensi”, quei meccanismi antalgici che il corpo mette in atto per sfuggire alle tensioni, ai dolori o ai semplici disagi che reputa non graditi) e quando la tecnica dell’allungamento muscolare globale decompensato e la respirazione diaframmatica vengono applicate in modo assolutamente rigoroso, le reazioni del corpo non tardano ad emergere.

Il riaffiorare di ricordi mentali e disagi fisici momentanei costituisce il cosiddetto “percorso a ritroso” per arrivare a liberare muscoli e articolazione definitivamente.

 


La nostra équipe lavora in stretta sinergia garantendo al cliente una riflessione a 360° su diversi livelli (personali, famigliari, relazionali, ambientali e corporei); costituendo un lavoro di rete che, di volta in volta, chiarisce i rischi e le opportunità rispetto a ciascun intervento, tenendo conto delle diverse prospettive.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI