0331.026255 / info@psicologiavarese.it
Istituto di Psicologia Gallarate


Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Conoscere il mal di schiena: precauzioni e istruzioni per l’uso

giugno 13 @ 20:45 - 22:30

Ingresso libero | Posti a sedere su prenotazione

RELATORI

Gianpaolo Ragusa, Psicologo, Psicosomatologo
Vasco Caccia, Posturologo

 

Il mal di schiena è un problema molto diffuso che interferisce limitando o rendendo più difficoltose le attività lavorative, famigliari e di svago.
Le cause del mal di schiena possono essere le più svariate: sedentarietà, posture scorrette, traumi, sofferenze psicologiche, alimentazione scorretta, stress e problematiche biomeccaniche.
In quest’ottica è fondamentale effettuare una profonda ed accurata ricerca delle cause scatenanti il dolore o il disagio e coinvolgere il paziente nello sviluppo di una competenza somatica, cioè la capacità di essere cosciente ed osservare i processi del corpo.

L’incontro fornirà informazioni sulle cause del mal di schiena, in particolar modo sul ruolo della postura, e verranno sperimentate alcune tecniche per l’ascolto e la riduzione delle tensioni muscolari.

 

TOPICS

  • Cause del mal di schiena
  • Interazioni mente-corpo
  • Tecniche di auto ascolto
  • Principi del dolore muscoloscheletrico

 

 

 


SCOPRI LA PROMOZIONE

 


Ingresso libero

Posti a sedere su prenotazione.

CONTATTACI!

Contattaci.001

newsletter.001


In collaborazione con:

AIPP logo

 

Luogo

Istituto di Psicosomatica Integrata – Polo Varesino
Via Cavour, 6
Gallarate, Varese 21013
+ Google Maps
Telefono:
+39 0331026255

È possibile accedere ai nostri corsi di formazione in qualunque momento dell’anno. Per conoscere il calendario delle attività formative e valutare l’iscrizione ai percorsi un tutor sarà a disposizione per un incontro individuale di presentazione.

Scrivere a info@psicologiavarese.it indicando un recapito telefonico, oppure  chiamare il +39 0331 026255
NB: Le date dei corsi e delle conferenze potrebbero subire delle variazioni se non verrà raggiunto il numero minimo di iscritti. L’Istituto di Psicosomatica Integrata non risponde di eventuali oneri derivanti da tali variazioni.